Visitare Lucca

Cosa vedere a Lucca: le mura, il Duomo, le vie storiche, le piazze, le chiese

Tra le meraviglie della Toscana: Lucca.....
cittadina sospesa tra presente e passato, racchiusa dalle cinquecentesche mura che la proteggono e mantengono all'antico splendore.

Lucca è una città antica, la sua nascita risale al VII VI sec a.C., e fu città etrusca; in seguito, all'epoca dei romani, fu un loro insediamento militare da cui ha preso e mantenuto l'assetto ortogonale delle strade in cui è facile riconoscere il cardo e il decumano, strade principale dell'accampamento romano.

Con la caduta dell'Impero Romano, Lucca fu abitata da Goti, Bizantini e infine dai Longobardi. La sua importanza crebbe sempre di più, soprattutto perché tappa fondamentale dei pellegrinaggi sulla via Francigena durante il Medioevo a causa della presenza del Volto Santo nel Duomo, Chiesa di San Martino.

Nonostante le piccole dimensioni Lucca divenne presto una forza militare in grado di fermare, addirittura, l'avanzata dell'espansione di Firenze; molti personaggi famosi fanno riferimento nelle loro opere alle grandi famiglie feudali lucchesi; addirittura Dante Alighieri ne parla nella Divina Commedia, ed egli stesso decide di passare alcuni anni della sua vita in questa piccola cittadina.

Molti personaggi illustri sono nati a Lucca tra cui Giacomo Puccini, grande compositore e musicista, Giosuè Carducci, poeta nato in una cittadina della provincia di Lucca.

Con il passare degli anni i paesaggi cambiano, ma Lucca rimane la stessa, protetta dalle sue alte mura,come hanno sempre fatto per tutti questi secoli, prima dalle invasioni nemiche adesso dalla vita frenetica e dinamica dei giorni nostri.

Lucca, al loro interno, rimane intatta, quasi completamente pedonalizzata, in modo da permettere ai tanti turisti che decidono di passarvici qualche giorno della loro vacanza, di poter fare tranquille passeggiate immersi in un antico passato, protetti dallo smog e dal caos delle città moderne.

Per una vacanza, Lucca ha una posizione molto favorevole, perchè immersa tra verdi colline, vicina a Pisa, a meno di un'ora di macchina da Firenze, e molto vicina al mare, riesce quindi a soddisfare tutti i tipi di gusti.

Lucca dentro le mura: il centro storico

Il centro storico, tutto ciò che è racchiuso all'interno delle mura, è la parte più turistica di Lucca.

E' teatro di mercatini etnici, negozi di artigianato, monumenti, musei, dimore di personaggi famosi, grandi piazze anfiteatri e chiese da visitare.
Per entrare a Lucca il turista deve superare le mura attraversando una delle porte rinascimentali fortificate che all'epoca della loro costruzione erano dotate di ponte levatoio per superare il fossato che circondava le mura, di cui oggi si può vedere un piccolo accenno anche se in dimensioni molto ridotte.
Oltrepassando queste porte ci si ritrova immersi in un'atmosfera magica, dove il passato viene percepito come tangibile, ma accostato in modo perfetto e naturale al presente. Il bianco marmo delle chiese monumentali è perfettamente affiancato al rosso dei mattoni degli edifici circostanti e al verde dei giardini delle ville lucchesi.
Le cose da vedere di questa piccola città sono tantissime e passarvici un solo giorno non basta per vederle tutte.

Le mura di Lucca

La meta che continua ad esercitare più fascino rispetto alle altre, sia sul turista che sul lucchese stesso, è la cinta muraria; è cosa normale trovare moltissime persone sopra le mura: persone che corrono, bambini che giocano nei parchi costruiti sopra di esso attrezzati di fontane, con acqua potabile, panchine scivoli e altalene, famiglie che passeggiano. Tutto questo perché la vista della città dall'alto è eccezionale.

Una passeggiata di circa 4 km che permette di osservare, oltre alle meraviglie che si possono vedere anche da dentro la città, piccoli giardini normalmente preclusi alla vista, giardini con piante secolari e splendide ville. Inoltre dalle mura è possibile osservare una parte del giardino botanico di Lucca, e rimanere affascinati dal laghetto con le ninfee.

Questa è un'esperienza che tutti quelli che vengono dovrebbero fare perchè ti da un'immagine vera di questa città, allo stesso tempo attuale ed antica.

L'antico Caffè delle Mura, è situato a metà di questa splendida passeggiata, proprio sopra Porta San Pietro, la più antica e originariamente l'unica porta che poteva essere utilizzata dai forestieri per entrare in città.Questo Caffè offre ristoro alle molte persone che decidono di passare il pomeriggio sulle mura passeggiando sotto gli alberi.

Le vie storiche del centro storico di Lucca

Caratteristiche del centro storico di Lucca, le vie storiche costituiscono certamente una meta imperdibile per tutti coloro che visitano la città; a partire da via Fillungo, la via più frequentata della città, piena di negozi di alta moda e piena di “gente bene”, che ti porta fino a Piazza dell'Anfiteatro, dove a maggio è possibile ammirare la festa dei fiori; la piazza si riempie di fiori, di tutti i tipi sia da frutto che ornamentali.

Oppure via Roma, che assieme a via Fillungo disegnano la struttura del cardo e decumano di cui si è gia parlato.

Le Torri di Lucca

Imperdibile la visita alle due famose torri di Lucca: la Torre delle Ore, sulla cui sommità è possibile salire, con un po di fatica, per osservare l'orologio a carica manuale installato nel 1700 e per osservare la città dall'alto; e la Torre Guinigi, sulla cui sommità c'è uno splendido giardino pensile di lecci, anche qui è possibile salire a visitare il giardino.

Piazze di Lucca

Oppure grande interesse suscitano le piazza di Lucca: piazza dell'Anfiteatro, Piazza Napoleone, che durante l'estate viene allestita a palco su cui si esibiscono per il summer festival personaggi molto famosi come ad esempio Zucchero, Elton John, Jamiroquai e tanti altri, lo stesso palchetto per l'ultimo dell'anno è allestito per fare il conto alla rovescia per l'anno nuovo, e d'inverno viene installata una pista del ghiaccio, sempre animata da tanti ragazzi; questo graszie anche alla presenza di molte gelaterie e pub nella piazza; Piazza San Michele sede del mercatino etnico in autunno.

Le Chiese di Lucca

E poi per ultime sicuramente non per importanza tutte le chiese di Lucca in cui è possibile ammirare monumenti e reliquie importanti per la cristianità: il Volto Santo, il sarcofago in marmo di Ilaria dal Carretto, La Madonna con Bambino di Andrea della Robbia, Santa Zita e molto altro....impossibile trattrlo superficialmente in questo contesto..vi raccomando di procurarvi una buona guida della città.

Fuori dalle mura

Tutto questo è ciò che è possibile ammirare rimanendo all'interno delle Mura di Lucca; uscendo dalla città ci troviamo davanti una Lucca molto diversa più giovanile, più caotica, con pub locali dove fanno musica locali pubblici ritrovo di giovani ragazzi. Purtroppo Lucca non offre molte attrazioni come discoteche o disco pub, per trovare un po di queste attrazioni è necessario spostarsi dal centro e andare nelle vicine Lido di Camaiore Viareggio, Versilia.

Lucca è famosissima oltre che per il Summer festival anche per il Lucca Comics, la più importante mostra del fumetto e del videogiochi che si svolge in Italia, in questa occasione moltissimi giovani da tutta Italia si riuniscono in questa piccola cittadina per questa grande passione che hanno in comune, è possibile assistere a giochi di ruolo dal vivo, che ti riportano nel Medioevo oppure farsi fotografare in compagnia dei tuoi idoli dei cartoni animati, infatti è normalissimo passeggiare per le vie del centro ed incontrare Topolino, i Pokemon, le sailormoon e molti altri personaggi tanto amati da grandi e piccini.

Questo festival del fumetto viene allestito indicativamente intorno ai primi di novembre e nonostante la possibilità di pioggia e freddo è un evento spettacolare da vedere almeno una volta.
Inoltre a settembre, viene organizzato il settembre lucchese: i negozi sono sempre aperti fino a tardi e Lucca si anima di voci e colori con gli spettacoli dei balestrieri degli sbandieratori e con il lunapark allestito sul Giannotti.

Per chi viene a visitare Lucca è impossibile andarsene senza aver assaggiato i prodotti tipici locali, come ad esempio le frittelle di neccio con la ricotta oppure il famoso buccellato, tipo pan di ramerino dolce farcito con uva passa e profumato all'anice.

Gusti, colori e angoli nascosti di un'accogliente e simpatica cittadina che non potrà far a meno di ammaliarvi e incantarvi.

 
 

Attenzione: Con il termine bed and breakfast si identificano nel linguaggio comune diverse tipologie di strutture che in realtà possono essere più propriamente affittacamere o case vacanze. Tutte queste strutture affittano per periodi più o meno lunghi ma la differenza principale sta nei servizi che offrono. La differenza tra affittacamere, b&b e case vacanze a Lucca potete leggerla qui, in generale vi consigliamo di valutare le strutture in base ai servizi che offrono per trovare quella che soddisfa maggiormente le vostre aspettative.

 
back to top